Montaggio intonaco 1 1. SISTEMA DI SCORRIMENTO
È l’insieme di elementi che permettono il movimento della porta. È composto dalla guida di scorrimento e dal kit carrello.

2. STIPITE
È un accessorio di rifinitura della porta; una volta installato definisce il contorno perimetrale del vano porta, delimitandone la luce passaggio.

3. COPRIFILO
È un accessorio di rifinitura della porta usato per coprire il punto di unione tra stipite e parete.

4. ANTA
È l’elemento mobile che apre e chiude l’apertura per consentire o impedire il passaggio di persone fra due ambienti.

5. GUARNIZIONE DI BATTUTA
È un elemento complementare dello stipite con lo scopo di attutire la chiusura della porta.

6. SPAZZOLINO PARAPOLVERE
È un elemento complementare dello stipite con lo scopo di rifinire e impedire alla polvere di entrare all’interno del cassonetto.

7. TIMONE DI GUIDA
È un elemento del kit carrello che fissato a terra all’ingresso del cassonetto permette di tenere in guida l’anta adeguatamente fresata.

8. RETE A MAGLIA FINE
È un accessorio in fibra di vetro del controtelaio intonaco, posta nella parte superiore e posteriore in corrispondenza della giunzione tra cassonetto e muratura per proteggere dai possibili rischi di incrinatura e fessurazione dell’intonaco.

9. RETE METALLICA
È una rete elettrosaldata zincata composta da tondini in acciaio dello spessore di 2 mm. Viene fissata sui fianchi del cassonetto intonacato per agevolare l’ancoraggio della malta cementizia.

10. TESTATA DOPPIA
È un componente usato per permettere l’unione dei due traversi superiori del cassonetto e l’ancoraggio degli stessi all’architrave in cemento posto in posizione superiore al vano del controtelaio.

11. RINFORZI ORIZZONTALI
Sono dei profili in lamiera sagomati fissati sui fianchi del Cassonetto. Utilizzati per irrobustire il manto del cassonetto, nella versione intonaco, per il tramite di alette in lamiera sorreggono la rete metallica; nella versione cartongesso, agevolano l’installazione ed il fissaggio della lastra di cartongesso.

12. FERMO DI BATTUTA REGOLABILE
I nostri controtelai sono muniti di un kit carrello necessario per il montaggio della porta scorrevole. All’interno dello stesso è possibile trovare anche un fermo che blocca il pannello della porta a scomparsa. Sullo stesso fermo porta è possibile effettuare qualsiasi regolazione.
Montaggio intonaco 2
Montaggio intonaco 3

Montaggio intonaco 4 (A) CASSONETTO costituto da:
A1 Manto laterale realizzato in lamiera zincata verticalmente per conferire rigidezza allo stesso.
A2 Profilo di chiusura della parte superiore del cassonetto predisposto per l’alloggiamento della guida di scorrimento.
A3 Profilo di chiusura della parte inferiore del cassonetto predisposto sia per il fissaggio a terra del cassonetto sia per il fissaggio del timone guida della porta.
A4 Profilo di chiusura della parte posteriore del cassonetto predisposto con zanche per facilitarne l’ancoraggio alla parete adiacente.
A5 Profilo di chiusura della parte anteriore del cassonetto destinata al solo contenimento durante la posa in opera sia in muratura sia in cartongesso. È dotata di tasche per ospitare i distanziali di posa. A posa ultimata va rimosso prima dell’installazione della porta.

(B) TRAVERSA SUPERIORE costituti da:
B1 Guida di scorrimento in alluminio estruso opportunamente sagomato per garantire il perfetto alloggiamento dei carrelli di scorrimento.
B2 Profilato in acciaio dello spessore di 7/10.

(C) MONTANTE costituto da:
Sezione di acciaio profilato, dotata di tasche per ospitare i distanziali di posa, e di zanche per facilitare l’ancoraggio alla parete. Su richiesta, è possibile avere lo stesso elemento in legno di uguale larghezza della parete finita.

(D) DISTANZIALI DI POSA costituiti da:
d.1 Distanziale centrale che una volta inserito nelle tasche predisposte sulla mascherina e sul montante mantiene il controtelaio allineato. A posa ultimata va rimosso prima dell’installazione della porta.
d.2 Distanziale inferiore più lungo del distanziale centrale. Una parte della sua lunghezza viene inserita, tramite una feritoia, all’interno del controtelaio per allineare il montante con il cassonetto e per facilitare l’installazione.

(E) SCATOLO ACCESSORI
Confezione in cartone alloggiata all’interno del cassonetto contenente: una coppia di carrelli, una coppia di piastre di sospensione, una coppia di gommini di battuta, un fermo di battuta, un timone guida e relativa viteria.

(F) VITI NASTRATE - 3,5mm x 19mm
N°24 viti nastrate,con protezione al “fosfato nero”, fornite in dotazione nei modelli per cartongesso. Assicurano il fissaggio del cartongesso con la lamiera.
Montaggio intonaco 5
Montaggio intonaco 6

1) togliere il controtelaio dalla confezione
Cartone imballoControtelaio fuori cartone


2) Nell’imballo di cartone trovano allogiamento:
Il profilato in acciaio B2, la guida di scorrimento B1, il montante C, i distanziali D1 e D2, lo scatolo accessori E
Alloggiamento cartone 
Viti di serie Il sacchetto di viti viene fornito di serie con il modello per cartongesso
Il kit carrello è sempre inserito all'interno del cassonetto


3) Introdurre la guida di scorrimento B1 nell’apposito alloggiamento posto all’interno del profilo di chiusura superiore A2 e spingerla fino al punto in cui il fermo F scatta nel blocco G.
Montaggio 3


4) Portare il montante C davanti al telaio per completare il vano della porta.
Montaggio 4


5) Fissare il montante o gamba C alla traversa superiore B
Montaggio 5


6) Incastrare il montante verticale C nella traversa superiore B come da disegno. Una volta piegate sia le linguette della traversa H che le zanche del montante I i profili uniti, andranno bloccati utilizzando le viti fornite in dotazione.
Montaggio 6


7) Prima di fissare il distanziale D1 inserendo le due linguette nelle apposite tasche laterali, verificare che le medesime siano già piegate. In caso contrario, procedere piegando le linguette.
Montaggio 7
Una volta fatto, inserire le stesse nelle apposite tasche ricavate sia sul montante che sulla mascherina
metallica.


8) Inserire l’estremità più lunga del distanziale inferiore D2 nella feritoia che è posta in basso lateralmente al cassonetto.
Montaggio 8

Ove non dovessero essere già piegate, procedere con il piegare le due linguette del distanziale inferiore. Successivamente, inserire le stesse nelle apposite tasche poste sia sulla mascherina metallica che sul montante.


9) Procedere ad intonacare e/o a fissare le lastre di cartongesso alla lamiera del cassonetto.


10) Ultimata la Posa in opera, prima di montare la porta, svitare il frontalino metallico, rimuovere i blocchi di polistirolo ed estrarre lo scatolo accessori “E” posto all’interno del cassonetto.
Montaggio 10

Metalsud Lo Gatto S.R.L.®

P.IVA: 00972740799 - N° REA: VV-0148210
Z.I. Località Aeroporto - 89900 Vibo Valentia (VV) - Italy
Tel. +39 0963 265872 - fax +39 0963 265935 - Verde 800 272155 - info@ferwall.it

PRIVACY

Copyright © 2010 - 2012 Ferwall. All rights reserved.

 

Menu Principale

Off Canvas menu